Restiamo Umani

Un dato che può apparire normale e scontato mi ha sconvolto radicalmente. 66.638 aspiranti medici a fronte dei 13.072 disponibili indica un aumento del + 50 % degli iscritti alla prova. Dato allarmante per diversi motivi tra i quali il peggiore è la mia scarsa fiducia che ci sia un numero così alto di aspiranti devoti a Eusclapio. L’affare medico con il suo portato lucroso influenza le scelte dei giovani in particolare in un momento di crisi. La puzza di materialismo storico è è forte e il tanfo si sente ancora di più in quelle umanistiche ormai abbandonate come terre di nessuno. L’attacco alla storia prima, ed ora questo alza il tiro sulle vocazioni e sulle libere scelte dei cittadini. L’antico cursus honorum di studi è secondo alcuni evidentemente superato dalla cd “Vita vera”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *