Archivi del mese: settembre 2017

La Dama de Jesùs – Epilogo

Epilogo. Con la fine della reggenza francese di Spagna, e deposto Giuseppe Bonaparte l’11 dicembre 1813 dopo una violenta rivolta, il partito realista aveva momentaneamente vinto. Al trono della penisola iberica salì il giovane figlio di Maria Luisa di Parma … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Labirinti del cuore: a Roma una mostra sui sentimenti nell’arte di Giorgione e del primo Cinquecento – da Finestre sull’Arte

Recensione della mostra ‘Labirinti del cuore. Giorgione e le stagioni del sentimento tra Venezia e Roma’ a Roma, Palazzo Venezia, fino al 17 settembre 2017.“Amare senza amaro non si può”, sentenziava Perottino, l’innamorato infelice protagonista del primo libro degli Asolani … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

La Dama de Jesùs – Capitolo 4

Capitolo 4. L’anno che seguì quel ricevimento fu il tempo in cui si diffuse maggiormente la fama di Ginevra, la “dama de Jesùs”, la “tebana”. Tanto insisteva la sua notorietà che addirittura la Regina Madre Maria Luisa di Borbone-Parma chiese … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Tre anni dopo la guerra: parlano i giovani di Gaza – da Nena

Queste sono le voci di alcuni giovani di Gaza che hanno condiviso le loro tragiche storie personali, sperando che il mondo li ascolti Ramzy Baroud* – Maan News Agency (traduzione di Amedeo Rossi – Zeitun. info) Gaza – Quando è … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Laudato si – per un mondo eco-sostenibile

[…] Papa Benedetto ci ha proposto di riconoscere che l’ambiente naturale è pieno di ferite prodotte dal nostro comportamento irresponsabile. An che l’ambiente sociale ha le sue ferite. Ma tutte sono causate in fondo dal medesimo male, cioè dall’idea che … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

La dama de Jesùs – Capitolo 3

Capitolo 3 L’occasione venne, non si fece attendere, ed a essere protagonista fu l’interesse politico che la piccola ereditiera mostrava o sembrava mostrare. Ginevra si fece da subito portatrice dei valori tradizionali e monarchici; il palazzo divenne sede di una … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Depardieu o l’arte di sopravvivere – da MinimaeMoralia

di Michele Martino pubblicato mercoledì, 2 novembre 2016 Due donne e tre uomini sono a cena in una brasserie di Parigi. D’un tratto una delle donne, Marguerite Duras, si rivolge a uno degli uomini, Maurice Pialat, e gli chiede a … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Umberto Galimberti: “Vivere da soli, il trionfo dell’egoismo” – da l’Espresso

Secondo il filosofo, questa scelta sempre più diffusa produrrà conseguenze negative per la società: “Manca la voglia di assumersi la responsabilità di un’altra persona o di una famiglia   «Una società atomistica, individualista, egoista». Per il filosofo Umberto Galimberti la … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

La Dama de Jesùs – Capitolo 2

Capitolo 2 Interpretare Ginevra come una bambina distinta e civettuola abituata e indirizzata alla vita mondana dell’alta società non è totalmente esatto. La bambina era stata cresciuta rigidamente ma anche amorevolmente, aveva mantenuto un temperamento buono ma forte, una certa … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Storie di sgomberi e colonialismo in piazza Indipendenza a Roma

Si è scritto molto sulla foto di Angelo Carconi che ritrae un poliziotto che accarezza una ragazza eritrea durante lo sgombero con gli idranti di piazza Indipendenza, a Roma. Lo sguardo tra i due ci parla di una relazione complicata … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento